VENDITA DI LIQUIDAZIONE - Comune di San Mauro Pascoli (FC)

Guida ai servizi - Comune di San Mauro Pascoli (FC)

VENDITA DI LIQUIDAZIONE

Cos'è
Le vendite di liquidazione sono effettuate al fine di vendere in breve tempo tutte le merci, presentando al consumatore l'acquisto come occasione particolarmente favorevole, reale ed effettiva, a seguito di cessazione dell'attività commerciale, cessione dell'azienda, trasferimento di sede dell'azienda, trasformazione o rinnovo dei locali. La durata può essere: non superiore alle 6 settimane nei casi di trasferimento di sede dell'azienda o rinnovo o trasformazione dei locali, 13 settimane nei casi di cessazione attività o cessione dell'azienda. L'esercente, nei casi di trasformazione o rinnovo locali, al termine della liquidazione, è obbligato a chiudere l'esercizio. Non è comunque possibile l'effettuazione delle vendite di liquidazione,  a seguito di trasformazione o rinnovo locali, nel mese di dicembre. 
Modalità di Attivazione
segnalazione
Come si richiede 
Presentazione di apposita comunicazione al Comune, almeno 15 giorni prima dell'inizio di tali vendite. La modulistica da utilizzare è reperibile nella piattaforma telematica regionale ACCESSO UNITARIO .
Normativa di riferimento
Art. 15 Decreto Legislativo 114/98 Deliberazione di Giunta Regionale n.1732/99.
Modalità di attivazione degli strumenti di tutela in favore dell'interessato
1
Note
E' obbligatoria l'esposizione del prezzo originario e la percentuale di sconto o ribasso applicata. Gli eventi posti a base delle possibilità di effettuare le vendite di liquidazione devono appartenere ad una delle seguenti tipologie:  - cessazione dell'attività: al termine della fine della vendita di liquidazione;  - cessazione e trasferimento dell'azienda: entro 3 mesi dalla fine della vendita di liquidazione;  - trasformazione e rinnovo dei locali: l'avvio delle opere deve avvenire entro 3 mesi dalla fine della vendita di liquidazione. Al termine della vendita di liquidazione che precede la cessazione dell'attività commerciale, l'esercente è tenuto a riconsegnare al Comune il titolo autorizzatorio. Chi effettua tale tipo di vendita deve indicare gli estremi della comunicazione al Comune.

Dove rivolgersi

Area/ UO
Tecnico / Ufficio Attività Economiche, sportello SUAP/SUE
Responsabile
Giovanni Ravagli 0541936008

Unità operativa responsabile dell'istruttoria

Unità Operativa
Attività Economiche, sportello SUAP/SUE (commercio@comune.sanmauropascoli.fc.it)
Responsabile del procedimento
Giovanni Ravagli
Assessore di riferimento
Stefania Presti
Dirigente di riferimento
Giovanni Ravagli
Luogo

P.zza Mazzini, 3 Piano terra
Fax: 0541/933350
Email: commercio@comune.sanmauropascoli.fc.it
Telefono
0541936008
Email
giovanni.ravagli@comune.sanmauropascoli.fc.it
Operatori
Valente Francesco
Orari
Da lunedì a Venerdì dalle 8.30 alle 13.00

Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale

Ufficio
Attività Economiche, sportello SUAP/SUE (commercio@comune.sanmauropascoli.fc.it)
Responsabile dell'ufficio
Giovanni Ravagli
Assessore di Riferimento
Stefania Presti
Dirigente di riferimento
Giovanni Ravagli
Telefono
0541936008
Email
giovanni.ravagli@comune.sanmauropascoli.fc.it
Contatti:

P.zza Mazzini, 3 Piano terra
Fax: 0541/933350
Email: commercio@comune.sanmauropascoli.fc.it
Operatori
Valente Francesco
Orari
Da lunedì a Venerdì dalle 8.30 alle 13.00
Pubblicato il 
Aggiornato il